Essay Competitions

cover-fb-essay-competition2

ELSA, in collaborazione con i suoi partners istituzionali e professionali, offre la possibilità di mettersi in luce prendendo parte alle Essay Competitions, nelle quali i partecipanti sono chiamati a redigere un articolo, una dissertazione o un saggio di lunghezza variabile riguardanti determinate tematiche accademiche e/o giuridiche.

Quest’anno ELSA ITALIA ha promosso la National Essay Competition sul tema “Media law ed Impatto ambientale.”

Al fine di promuovere l’interesse sulle tematiche ambientali, in una visione critica e moderna che tenga in considerazione i relativi aspetti scientifici ed etici e del rapporto con il Media law, ELSA Italia propone questa competizione, giunta alla sua Seconda Edizione.

LA TEMATICA 
Sulla base di un quesito, ogni squadra dovrà redigere un saggio con taglio prevalentemente teorico, predisposto da un comitato scientifico composto da Docenti Universitari ed esperti del tema, i quali avranno, in un secondo momento, il compito di valutare ciascun essay e proclamare il vincitore o la  squadra vincitrice (max 2persone).

Verrà data particolare rilevanza ai profili innovativi di ciascun lavoro, che dovrà comunque interpretare fedelmente gli scopi culturali e morali di ELSA.

Questa Essay Competition unisce i topic IFP degli ultimi due cicli:

  • Health Law
  • Media Law

Permetterà ai partecipanti un’indagine ad ampio spettro su argomenti che hanno interessato e continueranno a interessare il Network italiano per i prossimi due anni.

La II National Essay Competition avrà ad oggetto dei saggi sul tema:

 “Media law ed Impatto ambientale.”

Il fenomeno dell’abusivismo edilizio, ed il ruolo dell’Arpat, l’ agenzia regionale dell’ ambiente.
Quando vengono riscontrate differenze sostanziali tra quanto indicato nel progetto originale che le multinazionali e le grandi imprese dei Mass Media presentano agli uffici di competenza, e la reale situazione che i tecnici si vanno a trovare di fronte nei controlli sul campo.
Come può il cittadino difendere se stesso e il suo Ambiente?
Come può completare, la Pubblica amministrazione, il quadro delle difformità presenti nell’ ordinamento legislativo e amministrativo?
La messa in discussione dell’efficacia dello strumento della  contestazione, sulle proprietà gli impianti, che potrebbe sfociare in una ordinanza di demolizione: all’orizzonte si prospetta un contenzioso che mira al ripristino della legalità e della sicurezza nel territorio Italiano?

PREMIO

Al vincitore o nel caso alla squadra vincitrice (in misura non superiore a n. 2 partecipanti complessivi)

  • la partecipazione gratuita alla Winter School Neuro&Law, Università di Pavia
  • la pubblicazione dell’Essay vincitore sull’ELSA MALTA LAW REVIEW.
  • ogni concorrente riceverà inoltre un attestato in formato elettronico che certifichi la sua partecipazione alla Competizione.

 

REQUISITI
Possono iscriversi alla competizione squadre composte da un minimo di uno a massimo di due persone. Ogni squadra, indipendentemente dalla composizione numerica, può inviare solo un contributo. In caso di pluralità di concorrenti all’interno della squadra vincitrice, il premio verrà distribuito da ELSA Italia ai partecipanti in base agli accordi presi tra loro.

La partecipazione al concorso è riservata ai membri regolarmente iscritti a qualsiasi sezione locale di ELSA. Possono partecipare alla National Essay Competition tutti gli studenti iscritti ad una delle Facoltà di Giurisprudenza d’Italia, nonché i laureati in Giurisprudenza da non più di 6 mesi alla data di iscrizione alla competizione. Nel caso di una squadra composta da più partecipanti, entrambi dovranno essere iscritti o laureati presso la medesima Università. Non è richiesta per i concorrenti la previa iscrizione ad una Sezione Locale di ELSA Italia.

Per ulteriori informazioni: elsatrento@elsatrento.org