CONFERENZA DIRITTO & ARTE

LOCANDINAARTEELSA Trento vi invita a partecipare alla

CONFERENZA

DIRITTO E ARTE:
La circolazione internazionale dei beni culturali, tra salvaguardia e libera fruizione

che si terrà il giorno
23 MARZO 2017
dalle ore 15:00
presso
L’Auditorium del Dipartimento di Lettere e Filosofia

Avv. Giuseppe Calabi – Senior Partner dello studio legale CBM&Partners di Milano

Dott.ssa Sandra Divari – Registrar, Collection and Exhibitions, Collezione Peggy Guggenheim, Venezia

Avv. dello Stato Maurizio Fiorilli – Avvocato generale dello Stato onorario, già Presidente della Commissione ministeriale per il recupero dei beni culturali

Soprint. per i beni culturali Franco Marzatico – Dirigente della Soprintendenza per il Beni Culturali della Provincia Autonoma di Trento

Prof.ssa Anna Simonati – Docente di Legislazione dei Beni Culturali presso l’Università degli Studi di Trento
A moderare i lavori avremo:

Prof. Fulvio Cortese – Docente di Diritto Pubblico presso l’Università degli Studi di Trento

IN PARTICOLARE:
L’intervento dell’Avv. Giuseppe Calabi verterà sulla sua esperienza diretta, sull’attività che un avvocato privato svolge nella tutela degli interessi dei privati che desiderano far circolare i beni culturali in loro possesso e nel – a volte difficile – rapporto con le Soprintendenze; inoltre offrirà un contributo sulla prospettiva di riforma della normativa cui ha contribuito, tracciando un quadro dei possibili sviluppi cui la disciplina della circolazione potrà approdare.
La Dott.ssa Sandra Divari parlerà della gestione di una collezione dal punto di vista museale trattando i temi relativi alla figura del registrar, alla peculiarità della Collezione Peggy Guggenheim e alle richieste di prestito tra valorizzazione e salvaguardia.
L’intervento del Soprintendente Franco Marzatico verterà sulla particolarità della legislazione riguardante i beni culturali nella regione Trentino-Alto Adige e in particolare nella provincia di Trento. Sarà poi approfondito il ruolo delle soprintendenze e i criteri attraverso i quali contemperano esigenze di salvaguardia, tutela e fruizione.
L’argomento dell’intervento dell’Avvocato di Stato Maurizio Fiorilli sarà “ La diplomazia culturale per il recupero dei beni illecitamente sottratti al patrimonio culturale nazionale”. La trattazione comporterà l’ esame della normativa internazionale e comunitaria di settore per la parte di interesse in sede negoziale e giudiziaria.
La Professoressa Anna Simonati fornirà all’uditorio una panoramica della materia della circolazione internazionale dei beni culturali. Il suo intervento toccherà quindi le norme del Codice dei Beni Culturali, la Costituzione; tenterà attraverso molteplici esemplificazioni di fornire un quadro che sia completo, ma fruibile anche ai non addetti ai lavori.
Il Professor Fulvio Cortese si occuperà di moderare l’incontro, illuminando con le proprie domande e quelle che giungeranno dall’uditorio gli interventi dei relatori.

Vi aspettiamo numerosi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *